Muffin al cioccolato senza zuccheri

2017-02-06 10:00:00 Published In: Nutrizione salutare
Quando si avvicina il fine settimana, volete concedervi un “dolcetto”?

Se poi, dopo averlo mangiato, non volete sentirvi in colpa, vi propongo una ricetta bilanciata!

RICETTA PER MUFFIN

Ecco la ricetta per i Muffin al cioccolato senza zuccheri con alcuni commenti sul perché ti suggerisco utilizzare alcuni ingredienti specifici e non altri.

INGREDIENTI

  • 200 g di cioccolata fondente al 75%-80%, meglio se il cacao con cui è stata prodotta la cioccolata è stato lavorato ad una temperatura non superiore ai 42°C. 
    In questo modo la cioccolata mantiene inalterate le proprietà antiossidanti dei flavonoli di cui abbonda il cacao.
  • 200 g di farina di farro integrale macinata a pietra, meglio se BIO.
     E’ una farina  ottenuta dalla macinazione a pietra del chicco integro ed è ricca di fibre, utili per il buon funzionamento dell’intestino.
  • 2 cucchiai da minestra di olio extravergine di oliva, meglio si BIO.
  • L’olio extravergine, proveniente da olive italiane, è ricco in antiossidanti come l’oleuropeina e la vitamina E.
  • 2 g di Stevia. È un dolcificante derivante da una pianta e non innalza la glicemia
  • 1 vasetto di yogurt alla vaniglia, purtroppo qui troviamo lo zucchero! Circa 16 g, il che significa 2,5 g a muffin, ma ci può stare!
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 20 cl di latte scremato
  • 2 uova sbattute, per un apporto di proteine ad alto valore biologico
  • cannella
  • 1/2 bustina di lievito madre

PROCEDIMENTO

Sciogli la cioccolata a bagnomaria insieme all’olio extravergine di oliva.

Una volta sciolto il composto versalo in un recipiente ed unisci:

  • la farina
  • la maizena
  • lo yogurt
  • la stevia
  • il lievito
  • la cannella
  • il latte


Ogni volta che inserisci un ingrediente mescola accuratamente il composto.

Monta gli albumi a neve ferma.

Alla fine aggiungi con attenzione i tuorli e gli albumi montati.

Lavora gli ingredienti fino ad ottenere un composto senza grumi ed omogeneo.

Lascialo lievitare per circa 2 ore a una temperatura di circa 20-25 °C, coprendo il recipiente con un panno.

Versa il composto negli stampi e infornarli, nel forno preriscaldato a 180°C, per 30 minuti.

I miei clienti hanno già provato la ricetta ed è piaciuta, fammi sapere che cosa ne pensi!

Edoardo Debelli Brium


Buona vita in salute!

Edoardo

Dott. Edoardo Debelli
Biologo Nutrizionista
edoardo.debelli@brium.it

Published In Nutrizione salutare

Lascia un commento

0 Commenti

(*) Campi obbligatori