Cosa sono gli integratori alimentari?

2016-08-16 15:37:43 Published In: Integratori alimentari
Sei curioso di sapere cosa sono gli integratori alimentari?

Il modo più diretto per spiegartelo sarebbe riportare il testo della direttiva 2002/46/CE , ma non ritengo sia quello più semplice. Infatti, le leggi utilizzano spesso termini poco comprensibili.

Cercherò di spiegartelo utilizzando un linguaggio meno “burocratese” e spero di riuscirci!

Per iniziare, vorrei descrivere quali sono alcuni degli “ingredienti” degli integratori alimentari.

QUALI SOSTANZE FANNO PARTE DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI?

Per iniziare a rispondere alla domanda cosa sono gli integratori alimentari, inizio con l’approfondire alcune delle sostanze che questi integratoti alimentari possono contenere:

  • vitamine
  • minerali
  • estratti di origine vegetale
  • acidi grassi

VITAMINE, MINERALI

Li puoi assumere anche consumando giornalmente frutta e verdura, ma ricordati che la loro assunzione può essere pregiudicata per i seguenti motivi:

  1. Cottura
    La temperatura di cottura porta ad una perdita importante delle vitamine: B6, C, Niacina, Folati. Inoltre, ci sarà una perdita meno evidente delle vitamine A, K.
  2. Conservazione
    Una volta raccolta la frutta e verdura sono conservate in apposite celle frigorifere, questa conservazione  porta comunque ad una perdita di contenuto di vitamine negli alimenti.
  3. Produzione
    La produzione di frutta e/o verdura confezionate porta comunque ad una cottura degli alimenti con la conseguente perdita di vitamine.


Questi inconvenienti potrebbero essere superati con l’assunzione di integratori alimentari che contengano quantitativi  precisi di vitamine e minerali.

ESTRATTI VEGETALI

Per alcune sostanze presenti negli estratti vegetali, come ad esempio la curcumina della curcuma e le catechine del tè verde, valgono le seguenti considerazioni.

La concentrazione che queste sostanze possono avere nell’alimento stesso non sempre sono facilmente quantificabili, ad esempio per la curcumina, l’alimento fresco non permette una sua precisa quantificazione.

Nel caso delle catechine del tè verde in foglie secche, per assumerne un quantitativo interessante per il benessere del tuo organismo, dovresti bere giornalmente circa 6-8 tazze di tè verde.

Questo inconveniente potrebbe essere superato con l’assunzione di integratori alimentari che contengano delle quantità standardizzate di estratto vegetale, come ad esempio quantità standardizzate di curcumina.

ACIDI GRASSI

Nello specifico si parla degli acidi grassi essenziali, Omega 3 ed Omega 6.

Quelli che risultano più importanti per il tuo benessere sono gli Omega3.

Ricordati che questi acidi grassi sono gli Omega 3 a catena lunga EPA e DHA. Sono presenti soprattutto nel pesce selvaggio e, in quantità inferiori, nei crostacei e molluschi.

Questi alimenti li dovresti mangiare quotidianamente.

Anche in questo caso possono venirti in aiuto alcuni integratori alimentari di Omega 3 ad alta concentrazione di EPA e DHA per completare la quota di Omega 3 che non riesci a consumare con gli alimenti.

Ritengo fosse importante questa introduzione sulle sostanze contenute negli integratori alimentari che sono identificati come “prodotti alimentari”.

Ecco allora che sono pronto per rispondere alla domanda di questo articolo.

COSA SONO GLI INTEGRATORI ALIMENTARI?

  • Sono delle sostanze nutritive, alcune le ho elencate prima, che potresti assumerei in maniera non adeguata con la tua alimentazione quotidiana. Queste sostanze, contenute negli integratori, sono utilizzate per “completare” alcune tue carenze alimentari.
  • Sono disponibili in commercio sotto forma di capsule, compresse, polveri, liquidi.
  • Sono costituiti da uno o più sostanze che sono sempre predosate per aiutarti a comprendere la quantità di sostanza che stai assumendo.

CONCLUSIONE

Ho risposto alla domanda cosa sono gli integratori alimentari, e ritengo utile aggiungere alcune considerazioni finali per completare le informazioni.

Gli integratori alimentari “integrano” delle sostanze che possono essere carenti nel tuo corpo, e perciò possono contribuire al tuo benessere, normalizzando o favorendo la normalità delle funzioni dell’organismo.

Visto che gli integratori alimentari contribuiscono al tuo benessere, riporto un breve cenno sulla procedura, supervisionata dal Ministero della Salute, per la loro immissione in commercio.

La procedura prevede la notifica, al Ministero della Salute, delle informazioni contenute per legge nell’ etichetta.

Una volta che il Ministero della Salute approva queste informazioni, l’integratore alimentare viene inserito in un apposito registro e gli viene attribuito uno specifico codice.

A questo punto, l’integratore alimentare è pronto per essere immesso in commercio.

Esperto Brium


Buona vita in salute!

L'Esperto Brium

esperto@brium.it

Published In Integratori alimentari

Lascia un commento

0 Commenti

(*) Campi obbligatori