Attività fisica

Attività fisica e benefici associati: spesso questa correlazione è sottovalutata anche perché tutti i tipi di movimento, che caratterizzano la nostra vita di relazione e di lavoro, sono sempre meno presenti. In poche parole: c’è sempre meno bisogno di muoversi.

Se approfondiamo la relazione tra attività fisica e benefici in termine di salute, rappresentiamo la prima generazione della storia umana in cui gran parte della popolazione deve svolgere attività fisica con l’obiettivo di rimanere in salute.

Perciò dobbiamo adattarci, vale a dire che l’attività fisica volontaria deve diventare parte della nostra vita.

Diversi studi dimostrano che le persone che praticano una attività fisica moderata, specialmente dai 40 anni in poi, hanno il doppio delle probabilità di evitare una morte prematura e di contrarre malattie gravi!

Questo perché risultano sempre maggiori le evidenze scientifiche dell’attività fisica e dei suoi benefici su:

    • Salute delle ossa e dei muscoli
      L’attività fisica porta a benefici, infatti rinforza  muscoli, tendini e legamenti e porta ad avere una maggiore densità ossea.
      E’ importante rallentare la perdita di massa ossea che avviene normalmente con l’avanzare dell’età perché porta ad osteoporosi, mentre la perdita di massa magra, se non controllata con l’attività fisica, porta a sviluppare la sarcopenia.
    • Benessere del cervello
      L’attività fisica porta benefici, migliora il benessere psicologico, permette di gestire meglio lo stress e le capacità cerebrali: la memoria a breve termine migliora così come anche la capacità di prendere decisioni e di pianificare.
    • Obesità
      Cresce l’evidenza che una riduzione dei livelli di attività fisica sia uno dei fattori principali dell’aumento dell’obesità.
      In particolare, l’attività fisica potrebbe proteggere dall’aumento di peso tipico della mezza età.
    • Diabete tipo 2
      La mancanza di attività fisica può rappresentare un fattore di rischio per lo sviluppo del diabete di tipo 2.
      Nelle persone affette da diabete, l’attività fisica porta a benefici, infatti contribuisce al controllo della glicemia nel sangue.
    • Malattie cardiache
      Chi conduce uno stile di vita attivo e mantiene  una discreta forma fisica ha il 50% in meno delle probabilità di sviluppare patologie cardiache rispetto ai sedentari.

Maratonina dei Dogi

Durante la Maratonina dei Dogi, una buona parte degli atleti del Running Team Mestre, di cui noi di Brium siamo orgogliosi sponsor, era presente a di  Fiesso D'Artico per la manifestazione.
Leggi...
Tags : omega 3, curcuma,

Omega 3: benefici di un loro abbinamento all’attività fisica

Una assunzione di Omega 3 porta a dei benefici soprattutto se contemporaneamente svolgi anche dell’ attività fisica.
Leggi...
Tags : omega 3,